Dentice alle spezie e maionese di peperone

1 cucchiaino curcuma
1 cucchiaio origano
1 peperone rosso
1 peperone verde
1/2 cucchiaino di coriandolo
3 cucchiaini di cumino in polvere
4 cm circa radice di zenzero fresca
4 cucchiaini di paprika dolce in polvere
4 filetti di dentice (o orata)
farina di riso
olio di semi di arachidi
olio extra vergine di oliva
peperoncino
sale qb

In una ciotola unire 6 cucchiai di olio extra vergine di olive, paprika, cumino, origano, zenzero tagliato a fettine sottili, coriandolo, peperoncino e curcuma. Mescolare bene, coprire e far marinare per circa 2 ore.

Nel frattempo preparare la maionese di peperoni rossi. Lavare il peperone rosso, eliminare la pelle, tagliare a dadini e far brasare in una pentola con un filo di olio e un cucchiaio di acqua per circa 10 minuti. Mettere il peperone brasato in un contenitore a bordi alti e frullare con l’aiuto di un minipimer aggiungendo circa due cucchiai di olio e due di acqua di cottura fino a raggiungere una consistenza liscia e cremosa.

Mondare il peperone verde, eliminare la buccia, tagliarlo a julienne e impanarlo nella farina di riso. Scaldare una padella con abbondante olio di semi di arachidi (la quantità di olio varia a secondo della grandezza della padella utilizzata) e friggere fino a doratura. Scolare, porre su un foglio di carta cucina e salare.
Massaggiare i filetti di dentice con un pizzico di sale e con la marinatura alle spezie.

Riscaldare una padella con un filo di olio e adagiare i filetti con la pelle a contatto con il fondo della padella. Cuocere per circa 3/5 minuti (il tempo varia a seconda dello spessore del filetto) su entrambi i lati fino a quando la pelle non sarà croccante.

Versare sul fondo del piatto la maionese di peperoni, adagiare il filetto di dentice con la pelle verso l’alto e decorare con il peperone verde fritto.